Il periodo della gravidanza

Il momento della gravidanza è, quasi sempre, uno dei più belli nella vita di una donna. Detto questo, tutte, almeno una volta, avremo anche dichiarato: Mai più! Forse il sonno non era stato quello dei giusti o qualche nausea ci ha colto impreparate ed ha interferito con il normale andamento delle nostre giornate.

Per ricordarci che essere in dolce attesa può essere divertente, abbiamo steso una lista delle cose più belle legate a questo stato.

Cominciamo dalla suspense che ci ha regalato il primo test acquistato con baldanza in farmacia o al supermercato. La sensazione di incredulità, di stupore misto al terrore della scoperta di essere incinte. E adesso?

E adesso, si balla (!) per nove mesi che passano in un soffio e che portano con sé piani, sogni, fantasie e tanta voglia di conoscere il frugolino che portiamo con noi tutti i giorni.

E che dire delle riunioni tra amiche che passano vestiti usati muniti di elastici che si allungano per farci entrare fino alla fine?

Niente è più intimo di queste amicizie che condividono gioie e dolori tipici delle future e neo mamme.

La gravidanza è anche un momento magico per regalarsi qualche coccola extra come delicati massaggi o bagni profumati, ma anche qualche cenetta romantica in più per rinsaldare il legame di coppia.

Ma parliamo del primo “vero” momento in cui abbiamo visto il nostro bambino (o bambina, si intende): braccia e gambe minuscole, un ditino in bocca…una foto degna dei migliori manuali di ecografia! Se poi l’eco è anche in 3D e magari a colori, abbiamo già una chiara visione di come sarà il nostro cucciolo.

Forse questo è uno degli incontri più determinanti nella vita di una donna ed accende creatività e voglia di fare. Non è raro che, infatti, che si scoprano propri nuovi talenti: che si tratti del lavoro a maglia, del cucito, del ricamo o dell’uncinetto, tutto fa brodo e contribuisce alla sperimentazione!

Anche il momento in cui “sentiamo” il pargolo muoversi nella pancia è davvero eccitante. All’inizio si distinguerà solo uno sfarfallio, poi verrà a cercare la nostra mano quando accarezzeremo la pancia e, poi, quando sarà più grandino, sentiremo spingere in tutte le direzioni. E il singhiozzo? Fantastico!

Arrivaverà anche il momento della lettura dei manuali specializzati e allora vi sarà utile sapere che la Libreria Cortina Milano è fornitissima di manuali e testi medici sulla gravidanza.

Quando si avvicina il momento del parto, è bello cominciare a pensare a quanto non abbiamo considerato prima per una questione di scaramanzia: la cameretta.

Si comincia sfogliando qualche catalogo per scegliere cose belle, ma funzionali e, perché no, che si adattino alla crescita per non dover cambiare tutto dopo pochissimo tempo. Azzurro, rosa o un colore neutro che si adatti a maschi e femmine, nel rispetto della parità? C’è davvero solo l’imbarazzo della scelta.

Arrivati nell’ultimo mese, quando ormai, ogni giorno potrebbe essere quello giusto, cominciamo ad avere idea delle dimensioni del bambino e, allora, ci può dedicare alla raccolta del corredino. Ancora una volta, le amiche arriveranno in soccorso per fornirci body e morbidi pigiamini che, data la crescita veloce dei primi mesi, saranno stati messi solo poche volte. Non mancheranno, comunque, gite in negozio per scegliere qualche bavaglia da ricamare o il pupazzetto dei primi giorni.

E, alla fine, eccolo accanto a noi. E’ bello vedere il nostro bimbo che riposa tra le braccia e pensare: Wow! Ma allora è vero, sono una mamma!


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *