Beautiful

Beautiful (The Bold and the Beautiful ) è una soap opera americana di grande fama al livello internazionale che viene trasmessa annualmente in più di 100 paesi e seguita da 300 milioni di spettatori in tutto il mondo. In Italia viene trasmessa quotidianamente su Canale 5, tutti i giorni tranne la domenica ed ogni volta fa il pieno di ascolti superando la soglia dei 3milioni di telespettatori.

Recentemente Beautiful ha vinto l’International Tv Audience Awards come Miglior soap opera dell’anno. Uno dei motivi del suo successo globale è sicuramente legato alla sua ambientazione dato che la trama ruota attorno alla alle diatribe familiari dei Forrester proprietari di una casa di moda denominata Forrester Creations, in forte competizione con altre aziende di Los Angeles come la Spectra Couture e la Spencer Publications e la Quinn Artisan Jewelers.

In questo senso il canovaccio di Beautiful riprende i meccanismi e gli stratagemmi narrativi di storiche soap opera statunitense americane come Dinasty e Dallas, in cui la ricchezza, il sesso, gli intrighi di potere e le lotte di classe senza esclusione di colpi sono alla base delle vicende raccontate.

La forza di Beautiful sta nei suoi colpi di scena che a differenza delle soap opera sud americane non sono introdotti da una lenta e graduale messa in scena che ne anticipa anche i possibili sviluppi. In questo modo ogni singolo sub-plot aggiunge spessore alla storia non solo agendo sulla trama centrale ma intersecandosi con essa.

Le sotto-trame rappresentano una vera e propria escalation che appassionano e intrigano il pubblico. Tradimenti, rivalità, ricatti, minacce, vendette sono all’ordine del giorno in un contesto in cui l’affermazione individuale e il raggiungimento dei propri obiettivi giustifica ogni azione e qualsiasi misfatto.

Uno dei personaggi più famosi della serie è Brooke che nel corso di 7 stagioni ha sposato tutti gli uomini della famiglia Forrester. Il suo grande amore resta Ridge Forrester la cui storia ha appassionato milioni di telespettatori.

Fonte: http://anticipazioni.org/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *