Nasce il nuovo Governo a guida Gentiloni

Passa di mano la guida del Governo. La volta scorsa era toccato a Letta passare di mano il campanello a Renzi. Un passaggio velato da una coltre di gelo marcata anche da una mancata stretta di mano. Questo passaggio dalle mani di Renzi a Gentiloni è invece stato più cordiali.

Si è visto un Renzi sorridente, che ha scherzato, forse rassegnato a passare le armi ad un governo “amico”; questo periodo servirà a Renzi a confermare le sue mani sulle redini del partito. A rafforzare la sua leadership anche al prossimo congresso del PD e alle successive primarie.

Si pensa che il voto sarà verso giugno prossimo ma c’è chi pensa, malignamente, che il Parlamento farà tutto il possibile per far “sopravvivere” questo governo fino a Settembre prossimo, data in cui scatterà la maturazione del vitalizio per i parlamentari al primo mandato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *