Idee low cost per rendere lussuosa la casa

Vorreste rendere più lussuosa la vostra casa ma avete un budget piuttosto ridotto? Non è impossibile farlo se si sa per cosa optare. Del resto, per rendere più elegante la vostra casa non servono grandi cose, ma gli giusti accorgimenti che vi faranno spendere poco avendo il massimo risultato. Quando si vuole arredare con gusto ma senza spendere un patrimonio, si deve innanzitutto pensare agli accessori: che si tratti di lampade, quadri, tessuti non importa, perché l’importante è che si tratti di qualcosa di elegante e mai pacchiano. L’eleganza non costa sempre in maniera eccessiva e basta fare attenzione ai dettagli per restare nel budget. Un primo elemento che può impreziosire l’ambiente è la pelliccia: che si tratti di una coperta o di un tappeto, questa è un’idea che rende molto più lussuosa la casa. Naturalmente, si devono scegliere delle eco pellicce per rimanere nel budget e per fare una scelta politically correct, ma assicuriamo che anche quelle faranno la loro bella figura, donando un tocco di eleganza al tutto. Ma l’eleganza passa anche, e soprattutto, dai colori e, pertanto, scegliere nuance chiare e naturali è un quid in più che renderà più sofisticato l’ambiente. Bianco, beige, crema sono tutti colori che cadono a pennello quando si desidera dare quel tocco di eleganza. Scegliere un divano o le tende in queste tonalità è il primo passo da fare, così come lo è abbinare gli accessori come vasi, coperte, cuscini e quant’altro. Anche i lampadari chandelier sono molto eleganti ma qui bisogna fare sempre molta attenzione ad abbinarli bene e a non cadere nel pacchiano. E’ sempre meglio optare per qualcosa di discreto ma in grado di rendere l’ambiente più chic. Per tutti coloro i quali amano, invece, l’eclettismo, suggeriamo di mixare generi e stili, senza esagerazioni estreme ma donando alla casa quel pizzico di originalità che è sempre molto elegante. Se siete legati all’idea che elegante significa barocco siete sulla strada sbagliata perché, oggi come oggi, elegante significa minimal, originale e personale. Pertanto, è bene scegliere i complementi d’arredo e i dettagli in base a quelli che sono i canoni del buon gusto e del piacere personale. Infine, per chi si accinge a fare una ristrutturazione della propria abitazione o a costruirne una nuova, suggeriamo l’utilizzo di grandi vetrate, come quelle che si vedono nei film e che tanto fanno sognare chi le guarda, perché creano spazi aperti e il connubio perfetto con l’ambiente esterno. Questa soluzione conferisce moltissima eleganza alla propria casa anche se, naturalmente, dipende sempre dal contesto in cui ci si ritrova. Al mare, in campagna, in montagna questa è un’ottima soluzione.

Casa e arredamento

Installazione della tv a muro: i vantaggi delle televisioni di ultima generazione

Le televisioni di ultima generazione a schermo piatto hanno molti vantaggi. Prima di tutto dobbiamo ovviamente ricordare i vantaggi tecnologici: si tratta di televisori che permettono infatti di ottenere delle immagini in alta definizione, con colori brillanti e un’audio semplicemente incredibile. Sono inoltre televisioni che possiedono il decoder integrato e nella maggior parte dei casi […]

Read More
Casa e arredamento

Tavolino da salotto: un elemento che trova oggi spazio anche in altre zone della casa

Il tavolino da salotto è un elemento che sino a qualche anno fa trovava spazio solo ed esclusivamente in soggiorno, nello specifico nella zona davanti al divano. Oggi non è più così. Con l’arrivo dell’arredamento moderno e del design più originale, c’è stata nelle abitazioni una vera e propria rivoluzione. Si è sentito infatti con […]

Read More
Casa e arredamento

Rendita catastale e Tasi: niente più conti per il 2016!

Dal prossimo anno, gli italiani non dovranno più fare i conti sulla rendita catastale per sapere quanto pagheranno di Tasi, perché la tassa sarà abolita. A dare l’addio alla tassa sulla proprietà è Matteo Renzi, che ha promesso l’eliminazione dell’imposta a partire dal 2016. Gli italiani avranno il 16 dicembre 2015 come termine ultimo per […]

Read More